Pier Paolo Pasolini a casa sua, Roma © Archivio Paolo di Paolo. Riproduzione riservata.

'Versi, versi, scrivo! versi!
(maledetta cretina,
versi che lei non capisce priva com’è
di cognizioni metriche! Versi!)
versi NON PIU’ IN TERZINE!
Capisce?
Questo è quello che importa: non più in terzine!
Sono tornato tout court al magma!
Il Neo-capitalismo ha vinto, sono
sul marciapiede
come poeta, ah [singhiozzo]
e come cittadino [altro singhiozzo.'

Pier Paolo Pasolini da Una disperata vitalità, in Poesia in forma di rosa (1964) cit., in Id., Tutte le poesie cit., tomo 1

 © 2017 Città Pasolini